Denti macchiati: cause e soluzioni

denti macchiati

Avere i denti macchiati. Soluzioni.

Una delle principali lamentele che le persone, in particolare le donne, in fatto di estetica dentale esprimono, è quella connessa alle macchie dentali ben visibili ed alla presenza dei cosiddetti denti gialli.
La perdita del colore bianco nei denti, rappresenta un problema che colpisce in tanti casi anche i denti dei bambini in tenera età, con la presenza di macchie gialle e marroni sulla superficie dentale.
Nell’odontoiatria, la richiesta per ottenere denti bianchi o comunque, non macchiati, diventa sempre più elevata, anche perché i denti rappresentano una delle componenti visibili della persona, non solo dal punto di vista puramente estetico e formale e pertanto, la presenza di denti gialli costituisce un problema da risolvere senza perdere tempo.
I denti gialli sono spesso visti dal pubblico come una carenza di igiene, una mancanza di salute orale che rende le persone soggette a critiche spesso malevoli e talvolta, anche del tutto ingiustificate.
Pensate ad esempio ai rapporti interpersonali, a coloro che per lavoro svolgono quelle attività in cui l’immagine esteriore è fondamentale per il raggiungimento degli obiettivi professionali.
I denti gialli rischiano di diventare un problema di non poco conto se nel corso tempo non si provvede ad adottare due azioni :
la pulizia periodica dei denti, la quale, non ha una finalità solo estetica(bensì anche salutare) ed un insieme di azioni volte a prevenire il problema, specie con l’adozione di abitudini di vita più sane e corrette che poi più sotto andremo ad approfondire.
Diventa quindi importante, curare nel tempo l’igiene orale, anche con la smacchiatura dei denti.

Le cause dei denti macchiati.
Se è vero che esiste una cosiddetta predisposizione, per cui determinati individui hanno denti più sani di altri nel corso della loro vita, è altrettanto vero che la presenza di macchie nei denti che tendono a formarsi gradualmente, è più spesso connessa a fattori esterni ben prevedibili e per lo più riconducibili ad abitudini alimentari e di vita sbagliate o da correggere che lasciano segni evidenti sia sulla dentatura che nel resto del corpo.
Il fumo è considerato una delle cause primarie che influisce nella macchiatura dei denti.
E’ sufficiente osservare come i fumatori incalliti, seppur giovani, abbiano molte più possibilità dei soggetti non fumatori di avere denti gialli nel corso del tempo.
Anche il consumo eccessive di bevande di un certo tipo, nel tempo, può condurre ad un incremento del coloro scuro nella dentatura.